Login Cittadino

Email
Password

Login Azienda

Email
Password
Informativa sulla privacy
Il Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs n.196/2003), prevede la tutela delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo quanto previsto dalla normativa, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza.
Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs n.196/2003), si informa che:
I dati forniti verranno trattati con modalità strettamente riferite alle seguenti finalità:

  1. 1. favorire le opportunità di impiego e l'incontro della domanda e dell'offerta di lavoro attraverso i curricula, nei quali vanno indicati solo i dati necessari a valutare il profilo del candidato;
  2. 2. offrire al candidato un servizio di informazioni e di comunicazioni via e-mail, a seguito di sottoscrizione a servizio specifico, per fornirgli le segnalazioni delle opportunità di impiego rispondenti alle sue richieste, nonché dargli la possibilità di essere contattato direttamente dal Servizio Impiego o dalle Aziende interessate a quel profilo professionale.

  3. Il trattamento dei dati sarà effettuato tramite procedure informatizzate.
    I dati relativi ai candidati permarranno nella banca dati per un periodo di 90 gg. dalla data di registrazione, dopodiché saranno cancellati. Qualora gli interessati intendano confermare i propri dati per un periodo ulteriore, potranno farlo seguendo la procedura di rinnovo prevista dal sistema.
    I dati relativi alle offerte di lavoro inserite dalle aziende permarranno in banca dati per il periodo indicato dalle stesse nella procedura di inserimento, dopodiché saranno cancellate.
    Il conferimento dei dati è facoltativo e si invita a rilasciare solo quelli che si desidera rendere noti, evitando di inserire dati relativi alle proprie convinzioni politiche, religiose, sindacali o analoghe informazioni di carattere strettamente privato e riservato. Alcuni dati, tuttavia, contraddistinti come obbligatori, si rendono comunque necessari per poter garantire lo svolgimento del servizio o di parti di esso. I dati potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici e privati che operano nell'ambito dell'incontro della domanda e dell'offerta di lavoro o comunque interessati alla finalità di cui al punto 1. Il titolare del trattamento dei dati è la Regione Toscana. Il responsabile del trattamento è il Dirigente Responsabile del Settore Lavoro della Regione Toscana. Gli incaricati sono individuati nei dipendenti assegnati all'ufficio del responsabile. In ogni momento l'interessato potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003 chiedendo la verifica, la rettifica o la cancellazione dei Suoi dati.
Informativa sulla privacy
Il Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs n.196/2003), prevede la tutela delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo quanto previsto dalla normativa, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza.
Ai sensi dell'art. 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs n.196/2003), si informa che:
I dati forniti verranno trattati con modalità strettamente riferite alle seguenti finalità:

  1. 1. favorire le opportunità di impiego e l'incontro della domanda e dell'offerta di lavoro attraverso i curricula, nei quali vanno indicati solo i dati necessari a valutare il profilo del candidato;
  2. 2. offrire al candidato un servizio di informazioni e di comunicazioni via e-mail, a seguito di sottoscrizione a servizio specifico, per fornirgli le segnalazioni delle opportunità di impiego rispondenti alle sue richieste, nonché dargli la possibilità di essere contattato direttamente dal Servizio Impiego o dalle Aziende interessate a quel profilo professionale.

  3. Il trattamento dei dati sarà effettuato tramite procedure informatizzate.
    I dati relativi ai candidati permarranno nella banca dati per un periodo di 90 gg. dalla data di registrazione, dopodiché saranno cancellati. Qualora gli interessati intendano confermare i propri dati per un periodo ulteriore, potranno farlo seguendo la procedura di rinnovo prevista dal sistema.
    I dati relativi alle offerte di lavoro inserite dalle aziende permarranno in banca dati per il periodo indicato dalle stesse nella procedura di inserimento, dopodiché saranno cancellate.
    Il conferimento dei dati è facoltativo e si invita a rilasciare solo quelli che si desidera rendere noti, evitando di inserire dati relativi alle proprie convinzioni politiche, religiose, sindacali o analoghe informazioni di carattere strettamente privato e riservato. Alcuni dati, tuttavia, contraddistinti come obbligatori, si rendono comunque necessari per poter garantire lo svolgimento del servizio o di parti di esso. I dati potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici e privati che operano nell'ambito dell'incontro della domanda e dell'offerta di lavoro o comunque interessati alla finalità di cui al punto 1. Il titolare del trattamento dei dati è la Regione Toscana - Giunta Regionale. Il responsabile del trattamento è il Dirigente Responsabile del Settore Lavoro della Regione Toscana. Gli incaricati sono individuati nei dipendenti assegnati all'ufficio del responsabile. In ogni momento l'interessato potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art.7 del D.lgs.196/2003.
note informative per percettori di ammortizzatori sociali

AL FINE DI EVITARE LE LUNGHE FILE PRESSO IL CENTRO PER L?IMPIEGO SI INVITA A TENER CONTO DELLE SEGUENTI INDICAZIONI: 1. La domanda di NASpI è resa dall'interessato all'INPS successivamente al termine del rapporto di lavoro (entro il 68° giorno) esclusivamente in via telematica, in autonomia sul sito INPS con proprio ?PIN dispositivo?, oppure per il tramite di un CAF/Patronato; pertanto NON OCCORRE PRESENTARSI AL CENTRO PER L'IMPIEGO PER ACQUISIRE ALCUNA CERTIFICAZIONE PROPEDEUTICA ALLA DOMANDA DI NASPI 2. La suddetta domanda equivale a DID - Dichiarazione di immediata disponibilità all'attività lavorativa ed alla partecipazione ad azioni di informazione e riqualificazione da concordarsi con il Centro per l'Impiego; pertanto NON OCCORRE PRESENTARSI AL CENTRO PER L'IMPIEGO PER RILASCIARE LA SUDDETTA DICHIARAZIONE 3. I richiedenti la NASpI, ancora privi di occupazione, sono tenuti a presentarsi entro 15 giorni dalla richiesta di NASpI presso il Centro per l'Impiego di riferimento (in base al domicilio comunicato all'INPS), per la sottoscrizione del Patto di Servizio personalizzato, contenente le azioni di informazione e riqualificazione concordate, con partecipazione obbligatoria (condizionalità tra misure di sostegno al reddito e politiche attive per il lavoro). 4. I richiedenti la NASpI che non risultino essersi presentati nei termini di cui al precedente punto, saranno convocati dal Centro

Torna alla Home
Questo sito usa solo cookie tecnici